Io resto a casa - Roby Facchinetti

Io resto a casa

Io resto a casa !

In questi giorni stiamo vivendo le conseguenze di una vera guerra batteriologica.
La possiamo vincere solo rimanendo tutti, ripeto tutti, nelle nostre case.
Roby
#iorestoacasa #coronavirus #covid19italia #covid19

Leave a Reply

16 risposte a “Io resto a casa”

  1. Rosanna ha detto:

    Ciao Roby, hai perfettamente ragione , per combattere questo mostro di virus bisogna stare a casa e riscoprire giochi di società . Un abbraccio e complimenti sei sempre (x me) il più grande cantante e il più figo. Grazie di esserci con il tuo messaggio.
    Rosanna

  2. Vincenzo ha detto:

    Si giustissimo per ogni cittadino ci dovrebbe essere questa possibilità, ma il lavoro? Magari potessimo la mia famiglia ed io non andare al lavoro, siamo lavoratori dipendenti come facciamo? Forse non si é capito che questo maledetto virus è una brutta bestia. Comunque grande Roby

  3. Tina ha detto:

    Ciao Roby, siamo tutti preoccupati per questa emergenza sanitaria. Dobbiamo avere un senso di responsabilità individuale e non deve essere un Decreto, per quanto confusionario, ad obbligarci a mettere in pratica certe regole. Speriamo di uscire al più presto da questa situazione per ritornare alle nostre abitudini,Questa drammatica esperienza ci servirà ad essere più rispettosi del prossimo.Ti saluto e ti auguro Buona Vita.

  4. Grazie Roby delle belle parole che ci hai voluto dedicare, le considero una esortazione da un fratello maggiore.
    Un abbraccio da un tuo ammiratore.

    Settimio

  5. Grazie Roby delle belle parole che ci hai voluto dedicare, le considero una esortazione da un fratello maggiore.
    Un abbraccio da un tuo ammiratore.
    GRAZIE
    Settimio

  6. Antonella ha detto:

    Ciao Roby, sono d’accordissimo con te. Questa settimana sono riuscita a stare a casa dal lavoro: sono una categoria a rischio e ho 48 anni non 80! La gente non ragiona (già il fatto di dire “Tanto muoiono solo i vecchi” è terribilmente vergognoso!), sembra che non sappia starsene un po’ da sola o con le persone più care… Io sono così felice di stare con mia figlia di 9 anni! Studiamo, giochiamo, ascoltiamo musica, guardiamo insieme la tv, leggiamo, parliamo… ciò che la vita di tutti i giorni non sempre ce lo permette! Ai nostri nonni veniva chiesto di andare in guerra, a noi di stare a casa… possibile che la gente non capisca?? Io sono di Brescia, intorno a me c’è un silenzio spettrale interrotto troppo spesso dalle sirene delle ambulanze… È strano che un popolo come il nostro, generosissimo ogni volta che c’è da essere solidali, si stia trasformando da altruista ad individualista… RESTIAMO A CASA!!!!
    Spero che presto chiudano tutto, anche le aziende… mio marito lavora con 180 persone in una delle zone con un numero tra i più alti di decessi… Teniamo duro, preghiamo, speriamo e seguiamo le indicazioni del governo…
    Un abbraccione forte a te e alla tua famiglia e grazie per esserci sempre.

  7. andrymy85@libero.it ha detto:

    Grazie e grande Roby

    quando sara’ finito tutto questo frastuono, riempici ancora PF.
    le orecchie,dei Tuoi acuti.

    Un abbraccio a Te e la grande famiglia dei POOH
    Enzo

  8. Giorgio ha detto:

    Grazie Roby.in questo momento sto cercando un po’di serenità,e lo sto facendo con la tua musica e degli altri tre.E proprio mentre ascoltavo,mi sono detto,come potremmo mai sdebitarci da questi eroi (Dott.,infermieri,protezione,volontari,etc.)che sul campo e in prima linea stanno rischiando la loro vita per la nostra ? Con la musica e le tue parole che rimangono nel tempo in una canzone per tutti loro.E intanto rimango a casa.Grazie Roby.

  9. Giuseppe ha detto:

    Caro Roby gia’ da settimane ho volontariamente cambiato le mie abitudini quotidiane,per proteggermi e proteggere.Pero’ penso che ancora c’e’ tanta gente che ha capito poco o vuol capire poco.Menefreghismo,superficialita’,leggerezza? Tutto cio’ mi fa paura! Resto in casa,uso guanti protettivi,mascherina ove serve,la dovuta distanza, passeggio lungo i boschi della bella Palazzago,evito contatti con altri,faccio la spesa nelle botteghe del mio paese ! Questo e’ senso di responsabilita’ che io ho sempre avuto e che avro’! Penso che oltre il virus occorra sconfiggere l’ignoranza e i comportamenti anomali! Grazie per il messaggio.Auguro a te, tutti i tuoi cari e a tutti gli Italiani, una serena prevenzione e permanenza in casa e soprattutto la salute!!! Con molta stima ! Beppe:Joseph drummer

  10. Raffaella ha detto:

    Io purtroppo lavoroin un supermercato, quindi sono a rischio. Finchè riesco vado anche se la mia azienda non ci da’ protezioni, ce le siamo dovute comprare. Grazie delle belle parole

  11. Simone Lenzetti ha detto:

    Ciao Roby. Premetto che da qualche tempo si è alzata la soglia della mia sensibilità ed ogni atto generoso e di altruismo, tende a toccarmi dentro, nel profondo. Come mai era successo in passato. Sentirsi uniti per una calamità epidemiologica è un sentimento che nessuno avrebbe mai voluto provare. Purtroppo gli eventi sono ineluttabili e adesso, nella nostra bella Italia, sta emergendo forte e rinnovato bisogno di solidarietà, di condivisione, di amicizia. Perche, dunque, spinti da questo attimo di sconforto e di debolezza, non proviamo a riflettere e stringere un patto ideale fra tutti noi. Continuiamo ad aiutarci, rispettarci, onorarci, essere inclusivi ed ospitali anche in futuro, quando sarà passata la tempesta. Riscopriamo i valori della famiglia, l’importanza dei nonni,, degli anziani. E soprattutto non lasciamoci piu travolgere dalla frenesia della routine quotidiana. Perché intorno a noi tutti hanno bisogno di Un po’ del nostro tempo migliore. Chissà con quale parole, Valerio Negrini avrebbe raccontato questa crisi globale e sociale. Con la tua musica sei sempre riuscito a generare sensazioni profonde; a muovere certe corde intime e segrete. Con proiezioni, però sempre rivolte alla speranza, capaci di sollevare sentimenti ed umori. Un caro augurio a te, all’Italia e alla Lombardia di tornare presto ad assaporare la gioia della libertà…
    Se Uomini soli adesso ci sentiamo, confidiamo sempre in un Cielo blu sopra le nuvole.
    Un abbraccio.
    Simone Lenzetti

  12. Gian Paolo Pelini ha detto:

    Grazie Roby , in primis vorrei ringraziare il personale ospedaliero (medici,infermieri) per quanto stanno facendo per tutti noi;
    In momenti cosi difficili dobbiamo remare tutti, nessuno escluso, nella stessa direzione restando a casa e ,per quanto mi riguarda, pregando Dio …….fai col cuore!!! Gian Paolo

  13. Angelo ha detto:

    Ti scrivo dal profondo sud e precisamente da Taranto.
    Qui da noi la situazione è sotto controllo, almeno per il momento.
    Stiamo assistendo alla tragedia che ha colpito duramente la tua città
    Speriamo di uscirne al più presto e ,al motto di io resto a casa c’è la potremo fare.
    Saluto la mente musicale più eccelsa in circolazione
    Con affetto Angelo De Giorgio

  14. Anna Rita Borrelli ha detto:

    CIAO Roby siamo una coppia di Torino ed anche qui in Piemonte la peggiora ogni giorno. Noi siamo venuti a Bergamo quando avete organizzato lo spettacolo in onore di Valerio.
    C’è piaciuta molto Bergamo appena tutto sarà finito torneremo a visitarla, specialmente Bergamo alta.
    A presto maestro saluti a tutta Bergamo e famiglia.
    Anna Rita e Ruggero

  15. Luca ha detto:

    Ciao Roby grazie per la splendida canzone che tu e Stefano avete regalato a Bergamo e a tutte le città italiane in questo momento difficile per tutti. Ogni vostra nota ogni vostro testo e ripensando ai Pooh ci avete sempre regalato un’emozione una lacrima un ricordo un pensiero e con un inno ci avete portato sino alla finale del mondiale del 2006 e con questa splendida canzone ricordarci che noi Italiani siamo il più bel popolo del mondo noi con la nostra solidarietà e capacità di affrontare anche le cose che nessuno si sarebbe mai aspettato di vivere abbiamo una sanità che se anche le hanno tolto delle risorse i nostri medici, infermieri e volontari stanno dimostrando mettendo anche le loro vite a rischio una grande preghiera va a tutte le persone che questo virus maledetto a tolto ai loro affetti più cari e alle persone che stanno lottando in ospedale per la vita. Grazie di cuore a voi e al popolo Italiano nella speranza che tutto questo finisca presto e che ci regali a tutti dei meravigliosi Giorni Infiniti Luca

  16. Grazie Roby e grazie Stefano per la bellissima poesia che avete scritto
    per una finalità cosi grande : Forza Bergamo e forza a tutta la ns amata Italia

    …. e torneremo a riveder le stelle….

    Gian Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTYwIiBoZWlnaHQ9IjMxNSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9uV0ZuMS1pNktQUSIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT4=
Grazie per il tuo messaggio, verrà letto al più presto.
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vZW1iZWQudmV2by5jb20/aXNyYz1JVDUwODE3MDAyMzAmYXV0b3BsYXk9dHJ1ZSIgd2lkdGg9IjU2MCIgaGVpZ2h0PSIzMTUiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj0iYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuIj48L2lmcmFtZT4NCg0KPGEgaHJlZj0iaHR0cHM6Ly93d3cudmV2by5jb20vd2F0Y2gvcm9ieS1mYWNjaGluZXR0aS9zdHJhZGUvSVQ1MDgxNzAwMjMwIj5TdHJhZGU8L2E+IGJ5IDxhIGhyZWY9Imh0dHBzOi8vd3d3LnZldm8uY29tL2FydGlzdC9yb2J5LWZhY2NoaW5ldHRpIj5Sb2J5IEZhY2NoaW5ldHRpPC9hPiAmIDxhIGhyZWY9Imh0dHBzOi8vd3d3LnZldm8uY29tL2FydGlzdC9yaWNjYXJkby1mb2dsaSI+UmljY2FyZG8gRm9nbGk8L2E+
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iMTAwJSIgaGVpZ2h0PSIxMDAlIiBzdHlsZT0id2lkdGg6MTAwJTtoZWlnaHQ6MTAwJTsiIHNyYz0iaHR0cHM6Ly93d3cueW91dHViZS5jb20vZW1iZWQvRDVEaEpTNWhHV2M/YXV0b3BsYXk9MSZyZWw9MCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93PSJhY2NlbGVyb21ldGVyOyAgZW5jcnlwdGVkLW1lZGlhOyBneXJvc2NvcGU7IHBpY3R1cmUtaW4tcGljdHVyZSIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPj9yZWw9MCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT4=

(MESSAGGIO) Messaggi generici.


(IO E LA MUSICA DEI POOH) Raccontaci come la musica dei Pooh ha condizionato la tua vita.


(INFO ORGANIZZAZIONE CONCERTI) Richiedi informazioni per l'organizzazione di concerti nella tua città!


(RICHIESTA INTERVISTA) Richiedi un intervista con Roby


=